News

28 volte Campionato Mondiale della Pizza

Appuntamento a Parma, dal 9 al 11 Aprile, in contemporanea con il Salone Cibus Connect

Dal 9 al 11 Aprile ritorna il Campionato Mondiale della Pizza, la manifestazione che dal 1992 chiama a raccolta pizzaioli, chef e pizza lovers da tutto il mondo. La pizza e i pizzaioli saranno i protagonisti di questa tre giorni dedicata al piatto italiano più apprezzato al mondo e in contemporanea si terrà Cibus Connect, il salone dedicato alle aziende del comparto agroalimentare italiano e riservato ai professionisti e buyer: il meglio della pizza e del food Made in Italy assieme.

Il Campionato Mondiale della Pizza fotografa da quasi 30 anni l’evoluzione della pizza e il lavoro dei professionisti di tutto il mondo. Massimo Puggina, organizzatore dell’evento: “Anno dopo anno, ed ormai sono 28 le edizioni, il Campionato Mondiale della Pizza cresce, e cresce sempre di più la nostra responsabilità di dare il giusto palcoscenico alla passione dei professionisti che da tutto il mondo si ritrovano e si confrontano in questo evento. Una passione che travalica i confini ma che rimane dovunque intatta nella sua genuinità, coltivata giorno dopo giorno con una meticolosa preparazione e studio. La conferma mi viene dal dialogo che abbiamo con i pizzaioli provenienti dall’Italia all’Argentina, da New York a Chicago dal Canada al Messico, dalla Russia alla Cina, dall’Australia al Giappone, dalla Polonia alla Francia, alla Germania, al Belgio… L’elenco continuerebbe, la passione sempre la stessa.”

Numeri da record per questa edizione: attesi più di 770 pizzaioli e chef provenienti da 42 nazioni e più di 1100 gare. Il Palacassa di Parma aprirà le porte il 9 Aprile con ben 19 forni accesi e altrettante postazioni di lavoro dedicate alla Pizza Classica, alla Pizza Napoletana STG, alla Pizza a Due, alla Pizza in Teglia e alla Pizza senza Glutine. Spazio anche agli chef, con la competizione Trofeo Heinz Beck…I Primi in Pizzeria” dove a vincere sarà il miglior primo piatto “espresso” e poi le gare di abilità con lo Stile Libero Individuale, la Pizza Più Larga e il Pizzaiolo più Veloce.

Comments are closed